I sistemi di riscaldamento e raffrescamento solari passivi, hanno il solo scopo di illustrare un modo diverso di concepire l’architettura; un modo diverso, non nuovo. Infatti fa parte della tradizione costruttiva della cosiddetta architettura spontanea di tutte le regioni geografiche e climatiche da secoli, ognuna con le proprie caratteristiche specifiche legate ai materiali, alle tecniche costruttive, alle necessità locali.

Saggezze e tradizioni nel progettare e costruire edifici.

Alleanza e simbiosi con l'ambiente delle Architetture "Vernacolari".
Gli antichi popoli nel corso dei millenni hanno concepito e sviluppato un approccio mirato al problema della regolazione del clima interno agli edifici, basato sul presupposto di creare energia dalle forze della natura, cioè dal sole, dal vento dall'acqua e dalla terra.

Progettazione bioclimatica.  L'obiettivo è quello di ottimizzare la resa del sistema edificio-impianto, riducendo gli sprechi ed elevando il livello di qualità dell'intero settore, a vantaggio non solo degli utenti diretti ma anche degli organi di Governo e della società civile presente e futura. Il convincimento che ci guida nella realizzazione delle costruzioni è quello della qualità abitativa e della compatibilità ambientale, con criteri di risparmio energetico e di utilizzo di energie e di materiali innovativi e rinnovabili, uniti a sistemi climatici passivi.

Approfondisci.